Spok Frevo Orquestra

Il loro nome ricorda lo spazio-interstellare, ma la loro musica semplicemente il Brasile. Famoso per il carnevale in genere ha al suo interno molte sfaccettature, diverse e affascinanti insieme.

A Potenza Picena è toccata la festa del frevo, musica suonata e ideata per il carnevale Pernambucano di Recife a nord-est del paese carioca. L’orchestra o meglio l’orquestra ha portato una fresca ventata di gioia e di ritmo per un concerto che i pochi (purtroppo) presenti hanno apprezzato e alla fine ballato insieme alla band. All’interno del concerto, inoltre, il leader del gruppo ci ha illustrato con delle brevi esecuzioni le varianti del frevo e le occasioni in cui si esegue quel particolare tema; caratteristica quella detta a bafo dove le bande che si incontrano per strada fanno una sorta di gara di volume per coprire l’altra che sta arrivando. Lo spettacolo poi si è concluso con un frevo de rua e scesi in piazza hanno fatto un breve giro intorno alla fontana con un entusiasmato pubblico a seguito.

Da sottolineare in fine la qualità professionale e musicale dei componenti: a turno hanno eseguito un pezzo più o meno lungo di assolo spaziando dal classico caraibico al jazz-fusion.

Potenza Picena non ha mai brillato per saper cogliere questi eventi che l’organizzazione di estEUROPAovest porta nel nostro comune. Ironizzando con miziodel è sembrato che sia vietato l’ingresso ai giovani di Potenza Picena. Divieto rispettato in pieno, forse erano troppi 10€, il giusto, secondo me, che ho acquistato anche il cd.

1 pensiero su “Spok Frevo Orquestra

  1. confermo l’ottimo resoconto del lucido Rod!! Unica scusante che posso addurre per i tanti assenti lo strano nome di questa banda unito alla sua musica praticamente sconosciuta da noi..

    Di fatto meritavano ben più dei 10 euro, non solo per l’ottima qualità dei numerosi musicisti.. ma avrebbero rischiato il deserto completo!!

    Be’..speriamo prima o poi di riuscire ad ascoltare dal vivo un frevo a bafo di quelli veri, e non solo dimostrativi!!! 😀

Rispondi a miziodel Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *