ADSL Potenza Picena: prime considerazioni

All’inizio ci è stato chiesto di montare le antenne al più presto possibile, quasi a dire che prima di fine anno ci saremo collegati. Maltempo e varie ed eventuali hanno consentito di avere le prime attivazioni intorno all’epifania dell’anno nuovo. Dopo un paio di settimane, chi telefonando direttamente e chi è stato chiamato da A9Action, la maggior parte delle installazioni hanno iniziato a funzionare.

Navigando con la nuova connessione l’incremento di velocità è stato da subito evidente, beneficiandone soprattutto per gli utilizzi più classici: web, youtube et simila, posta, chat (anche in videoconferenza) e download che con i famosi manager ha raggiunto nel mio caso picchi da 110 Kbyte per secondo. Anche le impostazioni iniziali, inoltre, sono ridotte al minimo e, impostando la nostra antenna sul modello infrastruttura, è garantito lo stesso trattamento (leggasi velocità) per tutti. In oltre rende teoricamente impossibile raggiungere il nostro pc da malintenzionati wireless e non.

Risulati deludenti invece con eMule e diciamo non pervenuti con i BitTorrent; per quanto riguarda il mulo ci attestiamo intorno ai 30 Kb e la velocità media dei torrent è simile o poco superiore a quella del più classico modem. È anche vero che domandando direttamente alle riunioni eravamo già informati sui perché: il contratto base non permette un particolare tipo di passaggio dati e a questo si aggiunga la necessità di limitare il particolare traffico di dati generato appunto da questi software.

Attualmente siamo in un periodo completamente gratuito di testing e giudicare la stabilità della connessione è un po’ difficile, il sistema è andato incontro a varie questioni tecniche, a volte sembra aver sofferto di sovraffollamento, ma da circa due settimane non è andato giù per più di qualche ora (consideriamo anche un possibile intervento tecnico lunedì mattino). Inizialmente pensavo che la trasmissione radio potesse essere soggetta a rogne proprie, ma da utente invece posso dire che gli inconvenienti maggiori sono venuti dai sistemi di terra: le macchine che smistano il traffico e la connessione alla rete cablata, che nelle ore di punta mostra un po’ la corda. La rice-trasmissione invece, del segnale è stata sempre buona, grazie anche alla mia particolare distanza della base station (intorno ai 200 mt).

È disponibile anche un forum ufficiale dove è possibile postare, previa registrazione, eventuali dubbi o domande, forse qualcuno risponde. Adesso in cui scrivo non è stato postato niente di specifico né di ufficiale sul nostro Santo Monte. Attualmente devo dire si naviga discretamente, ma su quali sono i limiti e le estensioni future vige uno stretto riserbo a mezzo web. Da quanto sembra, sempre dal forum, hanno dei grossi problemi con i comuni già connessi e con utenti piuttosto inc____i. Capisco quindi i pochi aggiornamenti, ma è certo che se dovrei iniziare a pagare, ho la sensazione di fare un acquisto a scatola chiusa.

Ho voluto tracciare una visione più generica possibile, senza entrare in dettagli tecnici e approfondimenti. Se avete dubbi…. basta chiedere 😉

8 pensieri su “ADSL Potenza Picena: prime considerazioni

  1. …un tecnico telecom, venuto a fare un intervento sul mio posto di lavoro, mi ha detto che ad Aprile hanno pianificato il nostro (di Potenza Picena) allaccio all’adsl… Bhooo

  2. Dunque la voce che gira è proprio questa, va detto che questi piani sono trimestrali, e che molto probabilmente verranno pubblicati su http://www.wholesale-telecomitalia.it grosso modo nella seconda metà di marzo.

    Giusto per essere più pragmatici possibile, aggiungo che se verremo attivati con il progetto Anti digital-divide, non è che si vada come gli altri e la banda è limitata a 640 Kb/s cioè meno di quanto possiamo ottenere con le antenne (se saranno ben foraggiate di banda).

  3. Abito a Potenza Picena (zona San Girio), stufo della angherie della Telecom (appena posso la cambio), da circa 4 mesi ho risolto il problema: navigo con il cellulare umts rigenerato e marchiato 3 LG-8120, comperato al supermercato a 29€ (compresi 3€ di traffico) e ho attivato l’offerte Naviga 3 (9€ al mese per 50 MB al giorno).
    Non si possono fare grossi download ma almeno si riesce a sopravvivere…

  4. scusate l’intrusione,se veramente telecom vi porta adsl approfittate ,perche io da ex cliente wireless, vi posso assicurare che con telecom si naviga benissimo nel mio comune hanno portato la 8 mega ,le velocita’ sono ottime si aggirano sempre sui 5 mega effettivi in down e 400 k in up,mai una disconnessione ,a differenza della wireless che e’ un progetto in crescita con velocita’ non superiori ad 1 mega in down e 250 k in up,con continui intasamenti e disconnessioni.
    capisco la volonta’ di non dipendere da telecom ma allo stesso prezzo il prodotto e’ nettamente migliore.

  5. abito a potenza picena vicino al poliambulatorio e ho una connessione credo pessima infatti viaggio a 100.0 Mbps qualcuno sa dirmi se e’ possibile migliorarla. pep scaricare un video su youtube di 3 minuti non basta 30 minuti per aprirlo

    • ….credo pessima infatti viaggio a 100.0 Mbps …

      Ti scrivo subito che se ti connetti veramente a 100.0 Mbps potresti anche rivenderla la tua connessione; quella che vedi è la connessione della scheda di rete ossia del cavo che va dal router al tu pc e, questa velocità, mi fa pensare che la scheda ed il cavo di rete vanno bene.
      Ovviamente la connessione internet non va bene (da quello che mi dici) e come primo passo ti suggerisco di provare, se puoi, di collegare il modem alla prima presa del telefono, quella più vicina al cavo che viene da fuori, quindi senza prolunghe, telefoni e quant’altro, facendo attenzione che da quella presa telefonica non partano altri cavi, se ci fossero cerca di scollegarli manualmente (con attenzione, poi devi ricollegarli).
      A questo punto (capisco potrebbe essere molto laborioso) vai su Speedtest.nete clicca sulla piramide arancio. Se il problema è nel tuo impianto telefonico di casa la velocità dovrebbe essere intorno ai 3.5 Mbps, se invece la velocità non supera 1 Mbps, allora chiama la tua compagnia telefonica e digli della prova fatta e che la connessione non và. Se non intervengono credo hai diritto di recedere senza penali.

Rispondi a miziodel Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *